Previdenza Flash

Published on dicembre 11th, 2017 | by Paolo Zani

0

Importo aggiuntivo sulle pensioni minime anno 2017

Uno dei cosiddetti “diritti inespressi” poco conosciuto e quindi poco richiesto è l’importo aggiuntivo di 154,94 € che viene erogato ai titolari di trattamento minimo e con redditi al di sotto di determinati limiti.
In buona sostanza, questo provvedimento riguarda i pensionati cosiddetti “incapienti” ovvero coloro che, titolari di una rendita pensionistica il cui importo complessivo annuo è inferiore o pari al trattamento minimo dell’INPS, pur avendo diritto alle detrazioni fiscali, non possono goderne perché il loro importo è superiore alle imposte che dovrebbero pagare.
A disporre il rimborso di cui parliamo è stata la Legge Finanziaria per il 2001.
Generalmente non c’è da inoltrare alcuna domanda: infatti l’INPS, attraverso la campagna RED dovrebbe essere già  in possesso di tutti i dati necessari per procedere alla corresponsione di questo importo aggiuntivo.
E’ comunque possibile fare una domanda, se ricorrono i requisiti, sul modello di richiesta del supplemento di pensione allegando un modello RED compilato a mano.

Gli approfondimenti e le “istruzioni per l’uso” li trovate nel n° 201 di Previdenza Flash.

Tutti i numeri di Previdenza Flash li trovate qui

Tags:



Comments are closed.

Back to Top ↑