Previdenza Flash

Published on Novembre 14th, 2016 | by Paolo Zani

0

Lavoratori nati nel 1952: nuova possibilità accesso alla pensione a 64 anni e sette mesi

L’INPS con una recentissima circolare, che ha recepito un nuovo orientamento del Ministero del lavoro, ha rivisto le sue posizioni sulla deroga concessa ai lavoratori e lavoratrici nate nel 1952.
Infatti la legge n° 201/2011 all’art, 24 comma 15bis prevedeva la possibilità di accesso al pensionamento,  a 64 anni di età + aspettativa di vita ai lavoratori nati nel 1952,  a particolari condizioni.
L’INPS, con una interpretazione a dir poco demenziale, limitava questa possibilità esclusivamnente ai lavoratori che in possesso di tutti i requsiti richiesti potevano far valere l’ulteriore requsito di essere lavoratori dipendenti alla data del 28 dicembre 2011.
Per cui, per assurdo, un lavoratore che fosse disoccupato a quella data, magari da pochi giorni, si vedeva negata questa possibilità pur avendo tutti gli altri requisiti.
L’INPS ha modificato questa interpreatzione aprendo la possibilità di deroga anche ai lavoratori che non erano alle dipendenze a questa data.

Un approfondimento sul tema lo trovate nel n° 163 di Previdenza Flash.
Tutti i numeri di prevbidenza Falsh li trovate qui

 

Tags:



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Feed: abbonati alle ultime notizie
  • Iscriviti alla newsletter

    • Notizie recenti

    • Il libro di Simona Arrigoni

    • Archivi